Home
Chi siamo
Storia
Servizi
Promo e News
Libro Ospiti
Contatti
Contattaci forma
Galleria
 
 


                                                                                  
Il salone "La Ragazza di Ipanema" è stato fondato dalla sua titolare e hair stylist, la sig.ra Rosa Maria da Silva il 24 aprile 2012 a Padova.

 Dopo una ventennale esperienza maturata nel suo paese d' origine il Brasile, esperienza che ha portato la sig.ra da Silva a collaborare per un periodo con la rete televisiva Globo a Rio de Janeiro come acconciatore degli artisti televisivi brasiliani, nel 2006 si trasferisce in Italia a Padova dove sposa il suo attuale marito.

 Con molta tenacia e perseveranza inizia nel 2007 la sua esperienza presso un salone italiano, distinguendosi da subito per la sua simpatia e cordialità e per la competenza e fantasia nella creazione di nuovi e moderni look. Nel frattempo consegue nel 2010 nei corsi serali presso l'istituto F. Petrarca il titolo di studio del primo ciclo d'istruzione.

 Tra il 2010 e il 2011 frequenta regolarmente e supera il primo corso dettato dalla nuova normativa del settore, organizzato dall' UPA Formazione di Padova per l'abilitazione all' esercizio autonomo dell' attività di acconciatore riconosciuto dalla Regione Veneto.

 A coronamento dei suoi sforzi nel settembre 2011 le viene conferita la cittadinanza italiana.

 Vasta competenza, dedizione, duro lavoro e capacità di rimettersi in discussione sempre con il sorriso tra le labbra, sono alla base del carattere della sig.ra da Silva vera anima del salone "La Ragazza di Ipanema".

 La mission del salone è offrire servizi qualificati e innovativi nel settore dell'acconciatura unisex, garantendo la piena soddisfazione alla clientela sia di origine latinoamericana e afro, sia di origine europea.

 La scelta di prodotti professionali di elevata qualità assieme a prezzi allineati alla media dei saloni italiani presenti sul mercato, saranno in grado di soddisfare al meglio le esigenze d'immagine della moderna clientela multiculturale e multirazziale.

                                                                         


Site Map